Terms and conditions

Condizioni e Termini di Servizio

 

Art .1 - Condizioni generali

Le presenti condizioni generali di contratto, recependo gli usi commerciali, disciplinano il rapporto derivante dall’utilizzo dell’applicazione Please2Meet (di seguito “P2M”).

1.1 Eleggibilità

L’utente può utilizzare P2M solo se ha più di 13 anni.

1.2. Tipologia di Servizio e di Utenti

P2M fornisce i seguenti servizi:

Tutti i servizi al momento disponibili, e la loro descrizione, sono consultabili nell'apposita sezione sul sito www.please2meet.com.

L'Utente è consapevole che il Servizio, offerto in forma priva di corrispettivo in denaro, è in fase sperimentale e risponde all’esigenza di fornire agli utenti della rete WiFi una serie di servizi anche geo-referenziati, che prevedono il ricevimento da parte dell’utente di comunicazioni commerciali relative a prodotti e/o servizi offerti da soggetti diversi mediante la rete WiFi associata a P2M. Tutti i dati relativi all’Utente saranno raccolti e gestiti in forma completamente anonima e al solo scopo statistico, in conformità alle disposizioni del D.Lgs. n.196/03. Per tale ragione i servizi offerti sono inscindibili dalla connessione WiFi, di cui l'Utente non potrà fruire se non aderendo all'offerta dei servizi aggiuntivi. L'Utente, consapevole di quanto sopra indicato, del vincolo esistente tra la connessione alla rete WiFi e l'adesione all’erogazione dei servizi e che questo è elemento necessario per poter usufruire della connessione WiFi in forma priva di corrispettivo di denaro, autorizza P2M, anche ai sensi delle disposizioni del D.Lgs. n.196/03, a raccogliere i dati relativi al traffico effettuato, a trattarli in forma anonima e a fini statistici per l'implementazione dei servizi aggiuntivi e ad inviare sul suo dispositivo WiFi, anche a mezzo di posta elettronica all'indirizzo fornito in sede di adesione, comunicazioni commerciali e di servizio.

Il Servizio di base, accessibile dall’applicazione o mediante altro software sviluppato da P2M e messo a disposizione dell'Utente, è offerto in modalità priva di corrispettivo in denaro.

1.3. Rapporto contrattuale

Il rapporto contrattuale tra P2M e l'Utente (di seguito ''Contratto'') è disciplinato dalle presenti Condizioni Generali, che regolano espressamente anche i servizi aggiuntivi, a valore aggiunto, l'adesione ai quali, senza corrispettivo in denaro, costituisce condizione necessaria per poter godere della connessione. L'Utente è informato del fatto che i servizi accessori sono in fase sperimentale e che P2M non garantisce la fornitura dei medesimi servizi.

1.4. Servizi aggiuntivi

P2M si riserva la facoltà di arricchire l'offerta attuale rendendo disponibili nel tempo nuovi ulteriori servizi; gli eventuali nuovi servizi saranno oggetto di separati accordi con l'Utente, anche mediante integrazione delle presenti Condizioni Generali, ai sensi del successivo art.11.

1.5 Ordine di precedenza

Qualora l’Utente avesse in corso con P2M un contratto valido, riguardante servizi o software specifici, in caso di conflitto tra i termini di questo contratto e di quello in precedenza stipulato, prevalgono i termini di quel contratto.

 

Art. 2 - Perfezionamento del Contratto

Il Contratto si considera perfezionato al momento dell'accettazione, da parte di P2M, della richiesta di registrazione formulata dell'Utente tramite accesso all’applicazione P2M. Il Servizio verrà attivato solo dopo l'inserimento delle credenziali d'accesso nell'apposita forma sull’applicazione P2M. L'efficacia del presente contratto è condizionata alla conferma dell'iscrizione che l'Utente è tenuto a dare accettando i presenti Termini di Servizio.

 

Art. 3 - Dati dell'Utente

Al momento della registrazione nel portale P2M, l'Utente deve comunicare i suoi estremi anagrafici, un indirizzo di posta elettronica attivo e/o un numero di cellulare valido. Inoltre, l'Utente è tenuto a comunicare a P2M i propri dati personali in modo veritiero, corretto e completo, assumendosi la responsabilità per danni derivanti dall'inesattezza dei dati forniti. L’Utente sarà l’unico responsabile di qualsiasi danno arrecato a P2M e/o a terzi in dipendenza dell'inesattezza dei dati forniti, con impegno a manlevare P2M da qualsiasi pretesa di terzi.

P2M si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di interrompere il Servizio in qualsiasi momento qualora i dati comunicati dall'Utente risultino errati.

 

Art. 4 - Condizioni per la fruizione del Servizio e l'accesso al Servizio

4.1. Dispositivi

La fruizione del Servizio presuppone la disponibilità, da parte dell'Utente, dei dispositivi hardware compatibili con lo standard 802.11 d/g. La mancanza, nei dispositivi adottati dall'Utente, dei requisiti WiFi compatibili con il suddetto protocollo determina l'impossibilità di usufruire del Servizio, senza che alcuna responsabilità sia da ascriversi a P2M.

4.2. Credenziali di accesso

L'accesso al Servizio è consentito mediante un codice d’identificazione cliente-Username e una parola chiave-Password (di seguito ''credenziali di accesso''). Le Credenziali di accesso verranno inserite a seguito della registrazione e riconducibili agli estremi anagrafici comunicati dall'Utente in sede di registrazione.

4.3 Obbligo di riservatezza e diligenza

L'Utente è tenuto a conservare la password con la massima riservatezza e diligenza e  s’impegna a comunicare immediatamente, via e-mail o per iscritto a P2M il furto, lo smarrimento o la perdita delle credenziali d'accesso o l'eventuale uso non autorizzato dei propri identificativi da parte di terzi.

L’Utente sarà il solo responsabile di qualsiasi danno arrecato a P2M e/o a terzi in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra con impegno a manlevare P2M da qualsiasi pretesa di terzi. P2M avrà la facoltà di sospendere, senza alcun obbligo di preavviso, l'erogazione del Servizio in caso di violazione degli obblighi di custodia e riservatezza previsti dal presente articolo.

4.4. Gestione dei contenuti

Sarà facoltà di P2M attivare uno o più filtri sui contenuti dei siti visualizzati in modo da non consentire la consultazione di materiale che P2M, a suo insindacabile giudizio, ritenga non adatto a tutti gli utenti, gruppi specifici o minorenni. P2M sarà inoltre libera di applicare  limitazioni sul traffico dati a suo libero arbitrio mediante filtri ed altri dispositivi qualora P2M stessa lo reputi necessario per il miglioramento generalizzato del servizio offerto.

Art. 5 – Modalità di utilizzo

5.1. Uso personale e divieto di cessione

Il Contratto viene attivato dall'Utente a titolo ed uso personale. L'Utente si impegna ad adottare precauzioni idonee ad evitare che altri soggetti possano accedere al Servizio utilizzando le credenziali d'accesso a lui fornite da P2M. Il Contratto non può essere ceduto a terzi, neanche a titolo gratuito, parzialmente o totalmente, se non previa autorizzazione scritta da parte di P2M.

5.2. Migliorie

L’Utente non è obbligato a inviare a P2M idee, suggerimenti, proposte ecc. (di seguito feedback); tuttavia nell’eventualità dell’invio di qualsivoglia feedback da parte di un Utente a P2M, resta inteso che tali feedback saranno inviati a titolo gratuito e che l’Utente concede a P2M, relativamente a questi, una licenza non esclusiva, mondiale, esente da royalty, cedibile e/o trasferibile sulla base della quale P2M potrà utilizzare, distribuire, modificare e riprodurre pubblicamente i Feedback ricevuti.

Art. 6 - Registro elettronico di funzionamento

Il Cliente prende atto e accetta l'esistenza del registro elettronico di funzionamento ("Log" di P2M). Il contenuto del Log ha carattere di riservatezza assoluta, è trattato in conformità alle disposizioni del D.Lgs. n.196/03 e potrà essere comunicato esclusivamente alle Autorità competenti, nei casi previsti dal succitato Decreto.

Art. 7 – Responsabilità e obblighi dell’Utente

7.1. Garanzie

L'Utente garantisce che qualunque informazione, servizio, programma, documento, dato o notizia (di seguito ''Materiale'') inserito dallo stesso nella rete Internet tramite l’utilizzo di P2M, è nella sua piena e legittima disponibilità, non contrasta con norme imperative e non viola alcun diritto d'autore, marchio, segno distintivo, brevetto o altro diritto di terzi. L'Utente è consapevole del fatto che eventuale Materiale protetto da copyright o da altro diritto di proprietà intellettuale può essere immesso in rete solo previa acquisizione, dal titolare del diritto, del relativo assenso risultante da atto scritto, fermo l'obbligo di citare l'autore, la fonte e l'esistenza del permesso. L'Utente assume piena responsabilità circa l'utilizzabilità, l'esattezza e la veridicità del Materiale immesso nella rete direttamente o per conto terzi.

7.2. Utilizzo del Servizio

L'Utente prende atto del fatto che è vietato utilizzare il Servizio fornito da P2M, o dar modo ad altri di utilizzare il Servizio, per le seguenti attività: a) effettuare comunicazioni e corrispondenza contro la morale e l'ordine pubblico; b) recare molestia alla quiete pubblica o privata; c) recare offesa o danno diretto o indiretto a P2M e/o a terze parti; d) tentare di violare il segreto di terzi; e) per ogni altra attività o con ogni altra finalità vietate da norme di legge. In ogni caso il Materiale immesso dall'Utente non deve presentare forme e/o contenuti di carattere pornografico, pedopornografico, osceno, blasfemo o diffamatorio. E' comunque esplicitamente vietato utilizzare il Servizio fornito da P2M per contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro Stato. L'Utente si impegna inoltre al rigoroso rispetto delle norme di Netiquette in vigore e dei principi riconosciuti a livello nazionale e internazionale di uso corretto delle risorse di rete.

7.3 Norme sulla Sicurezza

L'Utente si impegna ad astenersi da ogni violazione dei sistemi e della sicurezza delle reti che possano dar luogo a responsabilità civile e penale; a titolo esemplificativo e non esaustivo, l'Utente si impegna a non compiere alcuna delle seguenti attività:

a) accedere ai sistemi, reti, informazioni di terze parti che non abbiano fornito esplicita autorizzazione, mediante tecniche di scanning/probing, test di vulnerabilità, tentativi di violazione della sicurezza o delle misure di autenticazione;

b) intercettare le informazioni/dati ed il traffico relativo a reti/sistemi di terze parti che non abbiano fornito esplicita autorizzazione;

c) falsificare la propria identità;

d) arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d'età;

e) accedere alle informazioni che riguardino clienti terzi di P2M al fine di distruggerne, alterare, modificare i relativi contenuti;

f) attaccare, sovraccaricare o interferire con le reti, i sistemi, gli host di altri clienti al fine di limitare/impedire il pieno utilizzo del Servizio mediante azioni di mailbombing, attacchi broadcast, Denial Of Service, Hacking, Cracking;

g) tentare di utilizzare gli account di posta o risorse di elaborazione di clienti terzi per presentarsi alla rete con l'identità di questi ultimi (es. modificando l'header delle mail, utilizzando tecniche di spoofing degli indirizzi IP);

h) introdurre/inviare programmi (virus, trojan horses, ecc.) che compromettano il funzionamento della rete di P2M violandone la sicurezza e/o dei sistemi dei clienti ad essa attestati.

L'Utente si impegna, altresì, ad astenersi dall'inviare mail con contenuti di qualunque tipo (commerciali, pubblicitari, politici, ...) a persone, istituzioni e/o associazioni che non ne abbiamo fatto esplicita richiesta (unsolicited mail, junk mail, spam), causando loro disservizi ed eventuali lamentele che ne possano derivare. Medesima limitazione è da riferirsi all'invio massiccio di mail e di loro repliche ad uno o più newsgroup (multiple posting).

7.4. Provvedimenti

Salvo ogni altro rimedio previsto dalla legge, P2M potrà adottare qualsiasi provvedimento o iniziativa ritenuta opportuna e/o necessaria, ivi compresa la rimozione o cancellazione, anche in via provvisoria e senza alcun obbligo di preavviso, del Materiale che l'Utente abbia immesso sui server di proprietà di P2M, e di sospendere o cancellare l'account dell'Utente, senza alcun obbligo di preavviso, disabilitando l'accesso dello stesso al Servizio, nei seguenti casi:

a) violazione anche di uno solo degli obblighi e/o divieti indicati nel presente articolo;

b) utilizzo del Servizio da parte dell'Utente in difformità rispetto a quanto previsto nel presente Contratto;

c) ricevimento di documentate contestazioni da parte di terzi ovvero si segnalazioni in merito a suddette violazioni, ad opera dell'Utente o venga avanzata una qualunque rivendicazione, pretesa e/o domanda di qualsiasi tipo da parte di terzi nei confronti di P2M in relazione a Materiale immesso dall'Utente sui server di P2M;

e) qualora il Materiale immesso dall'Utente sui server P2M possa, a discrezione di P2M, causare danni a terzi o a P2M;

f) in caso di richiesta da parte delle Autorità competenti.

E' comunque fatto salvo il diritto di P2M, nei casi sopra illustrati, di risolvere il presente Contratto ai sensi dell'art.13 che segue e di richiedere il risarcimento dei danni subiti, fermo ogni altro rimedio previsto per legge.

7.5. Limiti di utilizzo

L'Utente riconosce che tutti i software (di seguito Software), messi a disposizione per l'utilizzazione del Servizio, contengono informazioni riservate e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale. Fatta eccezione per il caso in cui sia espressamente autorizzato da P2M, l'Utente si impegna a non modificare, disporre, distribuire, diffondere o creare lavori basati, integralmente o parzialmente, sul Servizio o sui Software.

Inoltre, resta in ogni caso inteso che l'Utente non può sublicenziare, noleggiare, concedere in uso a qualunque titolo, vendere, distribuire, mettere in circolazione, decodificare, decompilare, disassemblare, modificare, trasformare anche solo in parte, tradurre il Software, effettuare operazioni di reverse engineering e comunque riprodurre, copiare, usare o disporre del Software, o di sue parti, in violazione di quanto previsto nel presente Contratto o comunque in violazione della normativa vigente. E' espressamente fatto divieto all'Utente di creare lavori derivati dal Software eventualmente fornito da P2M o in qualsiasi modo tentare di scoprire qualunque codice sorgente, o sviluppare prodotti o applicazioni software basati sul Software o che facciano in qualsiasi modo uso dello stesso.

L'Utente è tenuto a conformarsi ad ogni eventuale istruzione o comunicazione di P2M per la corretta utilizzazione del Servizio

7.6 Segnalazioni alle Autorità competenti

L'Utente prende atto che P2M, nel caso in cui nello svolgimento delle consuete verifiche sulla funzionalità del Servizio o comunque in qualunque altro modo o circostanza, venisse a conoscenza del carattere illecito di attività effettuate dall'Utente per il tramite della connessione fornita da P2M, inoltrerà immediatamente, ai sensi della normativa applicabile, apposita segnalazione alle Autorità competenti, fornendo su richiesta di queste ultime le informazioni in suo possesso che consentano l'identificazione dell'Utente, al fine di consentire alle suddette Autorità di individuare e prevenire attività illecite, fatto salvo, in ogni caso, il diritto di risolvere il presente Contratto ai sensi dell'articolo 13 che segue e richiedere il risarcimento per i danni eventualmente subiti a seguito del comportamento illecito messo in atto dall'Utente medesimo, fermo ogni altro rimedio previsto per legge.

L'Utente, infine, prende atto che, ai sensi della normativa applicabile, P2M provvederà - a seguito di comunicazione da parte delle Autorità competenti (segnatamente il Centro nazionale per il contrasto della pedopornografia) e fermo restando quanto disposto ai precedenti punti - a inibire l'accesso ai siti segnalati, senza alcun obbligo di informativa nei confronti del Cliente.

7.10. Violazioni

In caso di violazione anche di uno solo dei suddetti obblighi e/o divieti, l'Utente sarà tenuto a mantenere indenne P2M da ogni perdita, danno, responsabilità, costo o spesa, incluse anche le spese legali, che siano connessi a dette violazioni o, comunque, all'illecito utilizzo del Servizio da parte dell'Utente medesimo.

Art. 8 - Monitoraggio delle attività

L'Utente è consapevole che P2M, nella sua qualità di soggetto che offre accesso alle reti telematiche utilizzando tecnologia senza fili è tenuto, ai sensi del combinato disposto di cui all'art.7 comma 4 D.L. n.144/05 e all'art.2 D.M.16 agosto 2005, a monitorare le operazioni dell'Utente e ad archiviare i relativi dati. P2M si impegna a effettuare il monitoraggio delle attività in aderenza al dettato normativo e alle disposizioni del succitato Decreto Ministeriale.

L'Utente riconosce che P2M non ha alcuna responsabilità in merito al contenuto del Materiale dall'Utente medesimo immesso nella rete telematica mediante la connessione fornita da P2M.

L’Utente, tramite la funzionalità “Do not track me”, ha facoltà di disattivare la registrazione degli accessi effettuati sulla connessione Wi-Fi messa a disposizione dall’Hotspot owner tramite la app P2M. Per maggiori dettagli, consultare le FAQ: www.please2meet.com.

Art. 9 – Limitazione di responsabilità

P2M non risponderà, né verso l'Utente né verso soggetti direttamente o indirettamente connessi all'Utente stesso, di eventuali malfunzionamenti, sospensione e/o interruzione nella fornitura del Servizio causati da casi di forza maggiore. Costituiscono casi di forza maggiore gli eventi al di fuori del ragionevole controllo di P2M, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, manomissione o interventi su servizi o su apparecchiature, effettuati dall'Utente o da terzi non autorizzati; mancato rispetto da parte dell'Utente delle condizioni di accesso al Servizio; errata utilizzazione dei servizi da parte dell'Utente; malfunzionamento degli apparecchi di connessione; utilizzo da parte dell'Utente di strumenti e/o programmi (software) non compatibili; malfunzionamenti della connettività dipendenti da altro operatore; attività e/o decisioni governative e/o della Pubblica Amministrazione, atti dell’Autorità Militare, limitazioni legali, catastrofi naturali, fulmini, incendi, esplosioni, proibizioni, mobilitazioni, sommosse, guerre, epidemie, e, purché siano su base nazionale, scioperi, turbative industriali, mancanza di materie prime, energia, trasporti, o altri simili eventi.

Inoltre,l'Utente accetta che P2M possa, senza riconoscere alcun indennizzo, interrompere o sospendere la fornitura del Servizio a suo insindacabile arbitrio, dandone comunicazione, preventiva di almeno 2 giorni, mediante il portale di accesso on line.

Art.10 - Assistenza tecnica

Per qualsiasi necessità attinente al Servizio, l’Utente può inviare una richiesta di assistenza al seguente indirizzo: helpdesk@please2meet.com.

Art.11 - Modifica delle condizioni contrattuali

P2M si impegna ad informare l'Utente di ogni modifica delle condizioni contrattuali del Servizio. La data di efficacia delle modifiche dovrà essere indicata da P2M e dovrà essere successiva di almeno 30 (trenta) giorni rispetto a quella della relativa informazione di P2M all'Utente. Qualora l'Utente non intenda accettare tali modifiche avrà facoltà di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità, mediante comunicazione scritta a P2M, eventualmente anticipata da comunicazione telefonica al Servizio Clienti P2M, da effettuarsi entro la data di efficacia delle modifiche stesse. Il mancato esercizio del diritto di recesso nei termini sopra previsti, costituirà accettazione delle modifiche adottate da P2M.

Art.12 - Durata e diritto di recesso

Il Servizio decorre dal giorno di attivazione, in seguito al primo accesso da parte dell'Utente e avrà durata sino alla comunicazione di recesso da parte di una delle Parti.

12.1 Recesso dell’Utente

L'Utente potrà recedere in qualsiasi momento, cancellando le proprie credenziali di accesso tramite l’apposito comando “delete account” presente nelle impostazioni dell’app. Il recesso produrrà effetto dalla data di registrazione della richiesta di recesso da parte dei sistemi informatici di P2M e comunque non oltre 30 (trenta) giorni dalla cancellazione delle proprie credenziali di accesso.

12.2 Recesso da parte di P2M

P2M potrà recedere dal rapporto dandone comunicazione all'Utente, con preavviso di 30 (trenta) giorni, all'indirizzo e-mail da questi indicato in sede di registrazione.

Art.13 - Clausola risolutiva espressa e sospensione del Servizio

P2M ha la facoltà di dichiarare risolto il Contratto, ai sensi e per gli effetti dell'art.1456 cod.civ., mediante comunicazione scritta inviata all'Utente a mezzo e-mail all'indirizzo da questi fornito in sede di registrazione, in ogni caso di inadempimento anche di uno soltanto degli obblighi contenuti nelle presenti condizioni generali. In tal caso P2M avrà facoltà di sospendere l'erogazione del Servizio, contestualmente alla dichiarazione di risoluzione per inadempimento.

Art.14 - Comunicazioni

Per ogni comunicazione da inviare all'Utente ai sensi delle presenti condizioni generali, P2M avrà facoltà di utilizzare l'indirizzo e-mail indicato in sede di registrazione dall'Utente medesimo, e che questi dichiara di mantenere attivo per tutta la durata del rapporto, manlevando P2M da qualsiasi responsabilità connessa con il mancato ricevimento di comunicazioni a tale indirizzo di posta elettronica, nonché il recapito cellulare indicato all'atto della registrazione. Per qualsiasi altro tipo di comunicazione o richiesta di chiarimenti inerenti il presente Contratto, l’Utente potrà rivolgersi al Servizio Clienti P2M utilizzando l'indirizzo di posta elettronica: info@please2meet.com.

Art.15 - Privacy e informativa

Ai sensi dell'art.13 D.Lgs. n.196/03 ?i dati personali forniti dall'Utente verranno trattati da P2M esclusivamente per le finalità connesse alla gestione del Servizio. I dati personali forniti dall'Utente a P2M sono trattati nel rispetto del Decreto Legislativo n.196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e sue successive modifiche e integrazioni, con modalità idonee a garantirne la riservatezza e la sicurezza. I dati saranno trattati principalmente con strumenti elettronici e informatici e memorizzati, su supporti informatici, su supporti cartacei e su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy. In relazione al trattamento di dati personali, ai sensi dell'art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.